• Seol
  • Contatti

Login Registrazione
Comune di Licodia Eubea » Eventi » Archivio eventi

Cicerchia
(Lathyrus sativus)


Lathyrys savirus
E' specie autoctona originaria del bacino del Mediterraneo, dotata di notevole rusticità e resistenza al secco,spesso destinata a terreni poveri. Soffre il freddo. La sua coltivazione oggi è limitata a piccole superfici. La semente, molto simile a quella del cicerchiello o moco, è reperibile soprattutto sui mercati degli areari di coltivazione. Proviene esclusivamente da ecotipi locali indicati con gli appellativi di "Comune", "Nostrali" e "Locale", seguito dal nome della località di coltivazione.

Nell'agricoltura biologica, questa specie può essere utilizzata per la produzione di seme da destinarsi all'alimentazione umana. Questo legume oggi si trova in particolare nei negozi di alimentazione biologica.
Il suo consumo ha subìto un lungo periodo di oblio, dovuto alla difficoltà di coltivazione e di cottura, ora è stato molto rivalutato per la ricchezza in calcio e fosforo.

È un legume molto salutare, tuttora utilizzato in Egitto e in Oriente. Ricca di proteine ed amidi, vitamina B1, B2, e PP, molto calcio, fosforo, fibra alimentare, la cicerchia viene consigliata in oligoterapia nutrizionale, nei disturbi della memoria, di affaticamento cerebrale, astenia generale, negli studenti, e negli anziani. La cicerchia contiene un principio amaro (latirina) più indigesto per l'uomo di quello dei lupini, da qui la necessità di macerazione in acqua salata (l'acqua va gettata) e di una bollitura scrupolosa. Lasciare in ammollo circa dieci ore e cuocere per circa due ore.


Lavorazione cicerchia

FESTA PATRONALE

Santa Margherita

Santa Margherita
 patrona principale
  di Licodia Eubea 

Storia di Santa Margherita
 

X° EDIZIONE FESTA DELL'UVA 2011

 

                1 - 2 - 3 - 4 - 5

             Settembre 2011

    Grappoli  

    Quinta

   Estemporanea Nazionale

               Licodia Eubea

                      TEMA:

  Il paesaggio di Licodia Eubea

         Regolamento Collettiva